Sicurezza sul lavoro a 360 gradi

DOF lavora da molti anni sui comportamenti organizzativi e propone un modello integrato che offre una lettura innovativa della normativa e interventi mirati in tema di Sicurezza sul lavoro.
Integrando la formazione tradizionale sulla normativa con approcci e strumenti innovativi che vanno a incidere anche sulla qualità relazionale all’interno dei luoghi di lavoro, offriamo un intervento a tutto tondo, oltre che rappresentare un investimento utile a:

  • Migliorare le condizioni di lavoro all’interno di un’organizzazione
  • Aumentare il livello di consapevolezza comportamentale dei lavoratori
  • Ridurre i costi legali nel caso di incidenti
  • Migliorare l’immagine dell’azienda.

 

I fattori distintivi del modello:

→ FORMAZIONE TECNICA. La parte tecnica di approfondimento della parte normativa in tema di Sicurezza, affrontata da prospettive diverse e complementari rappresentate dal punto di vista del tecnico e del consulente, da quello giuridico e da quello dell’ente di controllo.
→ FORMAZIONE RELAZIONALE. Un modulo relazionale completa la parte più prettamente tecnica, utilizzando strumenti di analisi comportamentale per andare a lavorare sul “fattore umano”.
→ PERSONALIZZAZIONE. L’approccio è in tutto e per tutto tailor made. Ogni percorso viene studiato sulla base della tipologia di lavoratori coinvolti e del contesto lavorativo, oltre che dei livelli di rischio presentati dall’attività specifica.
→ MONITORAGGIO E RETI DI TUTORAGGIO. Creazione di strumenti di monitoraggio per il presidio dell’intero processo e attivazione di reti di tutoraggio e partecipazione per il miglioramento continuo in tema di Sicurezza.


Cosa ti offriamo?
 

Un team di professionisti che accompagnano il cliente attraverso le 6 fasi del processo:

1. Progettazione ed erogazione del piano di formazione previsto dalla normativa attraverso metodologie sperimentali e ad alto indice di coinvolgimento e partecipazione
2. Analisi dei comportamenti legati alla Sicurezza tramite l’utilizzo di modelli di analisi del carattere
3. Valutazione dei livelli di stress all’interno dell’organizzazione (fattori di stress legati al contesto e al contenuto del lavoro e fattori individuali)
4. Esercitazioni sperimentali e attività esperienziali
5. Creazione di strumenti di facilitazione del lavoro in team: la cultura della Sicurezza centrata sui modelli di comportamento e sulle reti di facilitazione
6. Attivazione di reti di tutoraggio e partecipazione per il monitoraggio e il miglioramento continuo in tema di Sicurezza

PER INFO, CONTATTARE LA REFERENTE PER L’AREA SICUREZZA DOTT.SSA MARZIA NOBILE (marzia.nobile@dofcounseling.com, mob. 328 3374621)

Lavorare sui comportamenti per creare una vera cultura della Sicurezza in azienda