VAI AL SITO

28.03.2013

Child Trafficking & Child Labour

Business, sostenibilità e diritti umani: si può, si deve

Non viene sottolineato mai abbastanza quanto sia fondamentale sostenere l’impegno delle aziende (soprattutto quelle grandi, ma non solo) a prestare attenzione alla propria sostenibilità sociale e ambientale, così come alla loro supply chain e al posto che occupano all’interno della società. 

Il Guardian ha deciso di dare un contributo pubblicando una serie di immagini fotografiche che illustrano i 10 principi promossi dal Global Compact delle Nazioni Unite. Perché il tema è importante e perché un’immagine può avere un impatto molto più forte di tanti articoli, soprattutto quelle scelte dal quotidiano inglese, che ruotano tutte attorno al rispetto dei diritti umani.
Ve ne mostriamo alcune (la serie completa si trova QUI) e ne approfittiamo per raccontarvi in due parole cos’è il Global Compact e perché il suo messaggio è importante :)

 

Il Global Compact

Cos’è il Global Compact? Si tratta di un’iniziativa volta a sostenere quelle aziende che sono impegnate nello sforzo rilevante di allineare le proprie operations e strategie a 10 principi universalmente accettati in tema di diritti umani, condizioni di lavoro, ambiente e lotta alla corruzione. Network, piattaforma di elaborazione teorica, ma anche forum e struttura operativa nata nel 2000, ha anticipato di qualche anno il boom del grande movimento della Social Innovation, che vede sempre più le aziende entrare in sinergia con altri soggetti – pubblici e privati -per contribuire alla crescita economica e sociale di comunità sparse in tutto il mondo.

Ad oggi, sono all’incirca 10.000 le realtà corporate che hanno scelto di fare proprii i principi del Global Compact attraverso l’adozione a implementazione di politiche e pratiche tese a garantire la loro sostenibilità sociale e ambientale, ma anche dimostrando la volontà di collaborare con le agenzie delle Nazioni Unite, ma anche con le comunità, i governi, le organizzazioni sindacali dei paesi in cui operano (molto spesso in via di sviluppo o emergenti) per costruire assieme a loro soluzioni utili e sostenibili ai problemi delle comunità locali. Ciò che GC chiede a queste realtà è di sottoscrivere, sostenere e agire i suoi 10 principi. In cambio fornisce assistenza, linee guida e una rete di supporto, ovviamente internazionale.

I dieci principi

I principi scelti dal Global Compact fanno riferimento a quattro fonti “di peso”:

Vediamo i principi, divisi per aree:

Diritti umani

1. Alle imprese è richiesto di promuovere e rispettare i diritti umani universalmente riconosciuti nell’ambito delle rispettive sfere di influenza; e di
2. assicurarsi di non essere, seppure indirettamente, complici negli abusi dei diritti umani.

Lavoro

3. Alle imprese è richiesto di sostenere la libertà di associazione dei lavoratori e riconoscere il diritto alla contrattazione collettiva;
4. l’eliminazione di tutte le forme di lavoro forzato e obbligatorio;
5. l’effettiva eliminazione del lavoro minorile;
6. l’eliminazione di ogni forma di discriminazione in materia di impiego e professione.

 

[Principio n. 6] Provincia di Helmand, Afghanistan, 2006. Un’insegnante legge una delle tante lettere di minaccia che riceve dai Talebani, che disapprovano l’insegnamento alle bambine. © Veronique de Viguerie/Edit.

Ambiente

7. Alle imprese è richiesto di sostenere un approccio preventivo nei confronti delle sfide ambientali; di
8. intraprendere iniziative che promuovano una maggiore responsabilità ambientale; e di
9. incoraggiare lo sviluppo e la diffusione di tecnologie che rispettino l’ambiente.

 

[Principio n. 9] Nella Pechino del 2013, gli abitanti sono costretti a indossare mascherine protettive per difendersi dai livelli altissimi di inquinamento atmosferico. La situazione è talmente grave che il governo cinese ha dovuto emanare una serie di misure di emergenza. © Lintao Zhang/Getty Images AsiaPac.

Lotta alla corruzione

10. Le imprese si impegnano a contrastare la corruzione in ogni sua forma, incluse l’estorsione e le tangenti.

 Il programma è davvero impegnativo, ma sulla sua riuscita si gioca il futuro dell’intero pianeta e di tutti i suoi abitanti.

 

I contenuti di questo post sono rilasciati con licenza Creative Commons 3.0 (CC BY-NC-SA 3.0).
Le traduzioni dei 10 principi sono tratte dal sito ufficiale del network italiano di Global Compact.
L’ immagine in evidenza illustra il Principio n. 2 (“Le imprese devono assicurarsi di non essere, seppure indirettamente, complici negli abusi dei diritti umani”): Ouagadougou, Burkina Faso, 2008. Bernard ha 14 anni e, come moltissimi bambini della sua età, invece di andare a scuola passa la giornata a trasportare trasportare pezzi di granito, sottoposto agli effluvi tossici generati dalle esplosioni con cui si estrae la pietra. © Image: Veronique de Viguerie.

 

Tag:

12 Risposte a “Business, sostenibilità e diritti umani: si può, si deve”

  1. Doug scrive:

    The contract for the US6x6 military transport Truck lead to the
    production to their first pick-up truck the M-series
    that appeared in 1941 and was an immediate hit with the American farmer.

    Robert Herjavec shared the scoop about the accident on his Twitter page.

    Hermes Baggage in concert with the help of will last for several years.

  2. Preston scrive:

    Generally such older silver coinage tend to be
    steadily increasing currently. Again, refer to the recommended list below to find the
    best prices and value when you buy gold coins, and to
    be sure that you are protected from fraud or loss during delivery.

    Most analysts feel that the latest rally in the price of silver for each ounce is due
    in part to speculators.

  3. Bekins Moving Company is prepared to offer a host of moving
    services for any need that you might have. I
    made sure to not choose the company with the lowest price, as they might be dodgy.
    Contact companies you do business with approximately four weeks before you
    move.

    Have a look at my web blog … winter moving and storage san francisco

  4. The more one is exposed to the sun the more one can reduce
    the SPF factor of the lotion at the risk of the skin becoming dried out, leathery and
    full of wrinkles. The easier products to use are those that you rub into your skin. A tanning solution provides the right kind of solution which is always extremely
    helpful in showing the best kind of effect on your face.

    Here is my web page: Top 10 Best Fake Tans

  5. Find a company that handles every aspect of a woman’s appearance,
    including make-up, hair, dress style and body language.
    ‘ This means that while you are applying more
    tanner, your skin may not have completed its first round of tanning,
    and the end result is an orange skinned mess.
    Raspberry Seed Oil ‘ This is considered a superior source of moisturizer and contains skin emollients in the form of alpha
    and gamma tocopherols (Vitamin E), high concentrations of Vitamin A,
    antioxidants and fatty acids.

    My web page :: fake tan tutorial

  6. pool deck ideas scrive:

    Yet he chose to ask me so many questions about how and why I do things, because
    he could see the profound insight I had built up due to
    going my own way with my own research and testing over the past 7 years.
    After users select their avatar they’re transported into their apartment.
    Here are the guild quests along with a handy location and a
    listing of the reward for completion.

    Stop by my website – pool deck ideas

  7. While doing the resettlement work shifters get confused in between the puzzling works.
    Whatever you do, do not get her a gift that is
    too forward. Christmas markets in Belgium offer unique and perfect spirit
    with wonderful crafts and gifts. New York
    City, major center of finance, insurance, media, and real estate, sis one of the world’s
    financial capitals. Another point to be considered here is that the local businesses know the target customers
    better than multi national companies, as they have their roots
    here in this county of Florida and thereby know the people and the tourists of this place better.
    It also comes with an array of hi-tech standard features, including
    a rearview camera, Expanded View Driver’s Mirror, Bluetooth
    Hands – Free – Link phone interface, SMS text messaging function, Multi-Information Display (i-MID) and Pandora Internet
    Radio interface. Ideally, modern design prefers L-shaped workstations to save
    space while encouraging interaction among office employees.
    However, being a little bit careful with good and the people involved in shifting may help to avoid clashes between the hirers and removal companies.
    They look after each and every aspect about relocation and committed for
    trouble-free relocation. 15 meters) long, and might be open ended,
    open sided, open topped, half height, flat racked, refrigerated, liquid built (tank), modular or even for standard dry cargo.

    My website; best movers in northern virginia

  8. Ear deformities, especially in children can become a target for the
    less caring children resulting in the child being ridiculed and
    teased. When too much pressure is put on the hair over time it can speed up the hair shedding process, resulting in the loss of hairs already in the
    telogen phase. Your hair protected the top of the head
    from the elements.

    Here is my webpage; laser Capsulotomy Complications

  9. Excellent post! We will be linking to this great content on our website.
    Keep up the good writing.

  10. We had a lot of trouble with the last SEO company, I have been doing a bit of research on it myself and next time I are going to hire a junior to have a go
    I have added you in my weekly website list, keep up the good
    work

  11. webshopy.com scrive:

    Wonderful blog! I found it while surfing around on Yahoo News.
    Do you have any suggestions on how to get listed in Yahoo News?
    I’ve been trying for a while but I never seem to get there!

    Thanks

    Here is my webpage … funny cat gif (webshopy.com)

  12. Freelancer scrive:

    Really nicely written post, thanks!

Lascia una risposta

Giovanna Tinunin

Giovanna Tinunin

Autore

Si occupa di storytelling, ascolto e conversazione all’interno delle organizzazioni e segue progetti sulla comunicazione interna ed esterna, in particolare quelli legati al marketing territoriale. Qui la troverete spesso. Se non vi basta, cercatela sul suo social network "preferito", Twitter, come @platipuszen

Archivio post

giugno: 2017
L M M G V S D
« set    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930