Progetto Arianna, welfare in una destinazione turistica

Lignano per chi lavora: welfare e benessere organizzativo in una destinazione turistica

LIGNANO PER CHI LAVORA

Mercoledì 30 gennaio a Lignano, dopo mesi di attività, incontri con dipendenti e titolari delle imprese turistiche del territorio e un’analisi dei servizi che possono aiutare le famiglie a conciliare meglio vita lavorativa e personale, il progetto ARIANNA è pronto a condividere il lavoro svolto e a lanciare la fase successiva, in una giornata di lavori che prevede anche un momento formativo sul welfare aziendale e la presentazione di un marchio di eccellenza per gli operatori del territorio.

Preceduta da un momento formativo sui vantaggi fiscali del welfare aziendale, la giornata sarà l’occasione per approfondire temi ed esperienze legate al welfare in ambito turistico. Interverrà su questo aspetto Barbara Da Roit, professoressa associata di Economia del Welfare presso l’Università Ca’ Foscari Venezia, che approfondirà il rapporto fra stagionalità e welfare a partire da una ricerca condotta in Veneto, mentre Martin Manera, Presidente del Consorzio Lignano Holiday parlerà di doppia stagionalità come opportunità di crescita per persone e imprese.

Oltre ai risultati risultati del progetto e al piano d’azione che il Comune ha messo a punto a partire dagli incontri con i lavoratori e da centinaia di questionari raccolti, verrà presentato agli operatori economici e alla cittadinanza il logo “Lignano for workers – Lignano per chi lavora”, strumento con cui il Comune riconosce alle singole realtà aziendali l’impegno e gli sforzi profusi nel rispondere in modo proattivo ai bisogni dei dipendenti.

 

IL PROGETTO ARIANNA

“Come dipanare il filo della conciliazione nel labirinto tra impegno lavorativo e vita personale”: questo il sottotitolo del progetto ARIANNA, promosso dal Comune di Lignano Sabbiadoro e co-finanziato dalla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia a valere sui bandi per le Azioni Positive di Pari Opportunità, che abbiamo avuto il piacere di coordinare nel corso del 2018 grazie a Giovanna Tinunin e Patrizia Daneluzzo.
Il Comune è partito dalla volontà di creare una RETE LOCALE DI CONCILIAZIONE basata sui servizi di supporto alle famiglie dei lavoratori, migliorando e diffondendo quelli già offerti dal Comune e dalle altre agenzie del territorio e stimolando il miglioramento dei servizi, a partire dall’individuazione dei bisogni dei lavoratori. Le problematiche di conciliazione tra tempi di vita e tempi di lavoro sono particolarmente critiche nel settore turistico stagionale: ARIANNA è il primo progetto che affronta la questione con l’obiettivo di offrire soluzioni efficaci e replicabili su altri territori a vocazione turistica.

OBIETTIVI DEL PROGETTO

  • migliorare la qualità della vita dei lavoratori del comparto turistico, in particolar modo della componente femminile
  • favorire la conciliazione dei tempi vita-lavoro dei lavoratori e delle lavoratrici stagionali
  • gettare le basi per un nuovo modo di organizzare l’offerta e la domanda di servizi di conciliazione sul territorio di Lignano Sabbiadoro, partendo da un’analisi dei bisogni di titolari e dipendenti
  • creare un tavolo permanente di progettazione su questi temi che veda il Comune come coordinatore, oltre che erogatore di servizi
  • sensibilizzare i titolari sui temi del benessere organizzativo, la conciliazione dei tempi, gli incentivi fiscali al welfare aziendale
  • offrire uno strumento di visibilità, anche verso il cliente finale, a tutto il comparto turistico territoriale

OUTPUT DEL PROGETTO

  • Stesura di un piano d’azione che, partendo dall’analisi dei dati e delle esigenze raccolte, definisce le future politiche di conciliazione dell’Ente, e gli impegni in termini di welfare aziendale degli stakeholder coinvolti
  • Sezione Servizi sul sito del Comune
  • Creazione e lancio del logo “Lignano per chi lavora”, da assegnare annualmente alle realtà che applicano misure di welfare aziendale e conciliazione dei tempi

>>> Sei interessat* a portare un progetto simile sul tuo territorio? Scrivici!

 

LA LOCANDINA DELL’EVENTO

locandina

INFO
Ufficio Pubblica istruzione, Politiche giovanili e welfare del Comune di Lignano 📞 0431 409110

EVENTO GRATUITO

Sharing is caring!

Leave a comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

aprile: 2019
L M M G V S D
« mar    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930  

Cerca per argomenti nel Blog

Su Twitter

Segui @dofconsulting su Twitter.